Risultati della ricerca

Bonus 110%: ecco cosa puoi fare e quando conviene

Postato da Luca Altariva on 21 Luglio 2020
| 0

Comprare casa è una scelta che non si può fare su due piedi.

Per questo, bisogna valutare le offerte, analizzare i costi e gli aiuti che potrebbero spingerci più facilmente verso la decisione che più si avvicina  alle nostre esigenze.

E se esiste un momento per tutto, esiste anche quello giusto per comprare casa, o per ristrutturarla.

L’Ecobonus 110%,  ci aiuta infatti a prendere in considerazione ancora più seriamente queste ipotesi, offrendo alcuni vantaggi, come le detrazioni fiscali che consentono di risparmiare il 110% della spesa complessiva sostenuta per determinati interventi.

Per prima cosa, bisogna tenere in considerazione che l’unica chance di accedere al bonus di cui sopra, è strettamente collegata dall’avvio di un intervento più ampio, come i lavori inerenti al cappotto termico degli edifici e alla sostituzione degli impianti di climatizzazione.
Questo significa che solo se sceglierai di effettuare uno di questi due interventi, avrai la possibilità di accedere al bonus anche per ulteriori lavori.

Si tratta infatti di un rimborso riguardante i lavori di efficientamento energetico, sisma bonus e fotovoltaico. E, trattandosi di interventi che migliorerebbero significativamente la struttura della propria abitazione, questo è il momento più adatto per decidere di modernizzare la propria casa. 

Ricordiamo inoltre che ci dovrà essere un miglioramento della classe energetica di almeno due classi.

Per quanto riguarda la spesa massima sostenibile per usufruire della detrazione, gli step sono i seguenti:

  • interventi di coibentazione involucro: € 60.000 per unità immobiliare;
  • interventi di sostituzione impianti di riscaldamento: € 30.000,00 per unità immobiliare. 

Quanto conviene ristrutturare casa?

Il bonus casa inerente alla normale ristrutturazione, consente di beneficiare della detrazione al 50% per le spese sostenute riguardo gli interventi fino al 31 dicembre 2020: un’occasione che non andrebbe persa.

In questo caso, bisognerà richiedere il visto di conformità dei dati relativi alla documentazione che attesta la sussistenza dei presupposti che danno diritto alla detrazione d’imposta, tenendo in considerazione che l’immobile deve essere esistente con destinazione d’uso residenziale.

Inoltre, in occasione della ristrutturazione è prevista una detrazione, sempre del 50%, anche per l’acquisto di mobilie di grandi elettrodomesticidi classe superiore alla A+ (A per i forni), finalizzati all’arredo di abitazioni ristrutturate. 

Un’ottima occasione, che se sommata agli interventi sopracitati e compresi nel bonus 110% potranno apportare un grande risparmio nella spesa totale riguardante la ristrutturazione della propria casa. 

Perché è il momento giusto per comprare casa?

In questo modo, sarà così anche più facile e conveniente comprare una casa e ristrutturarla nell’immediato, cogliendo l’occasione di renderla a nostro piacimento risparmiando sulla spesa.

Infatti, l’emendamento sulla seconda casa dell’ecobonus 110%, estende la possibilità di accedervi anche alle seconde case e le villette a schiera. 

Infine, Il superbonus 110% è previsto su tutti gli interventi effettuati dai condomini, nonché, sulle singole unità immobiliari adibite ad abitazione principale, dalle persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni su unità immobiliari diverse da edifici unifamiliari non adibiti ad abitazione principale.

Se vuoi saperne di più, non esitare a contattarci.

Telefono: 339 564 9767
mail: info@laroccacase.it